Perché un libero professionista dovrebbe avere un sito web?

Perché un libero professionista dovrebbe avere un sito web?

Iniziamo dall’inizio.

 Hai iniziato la tua professione, hai creato magari un logo per stampare i tuoi bigliettini da visita, hai inserito una bella firma nella mail, hai affittato un ufficio che proprio ti rispecchia l’hai fatto vedere ad amici e parenti e sei super soddisfatt*

Qualche cliente ce l’hai! Il passa parola, sono d’accordo è ancora la pubblicità migliore in assoluto che si possa fare, però poi c’è qualcuno la fuori che abita proprio solo 2 isolati dal tuo studio ma di solito cammina verso destra e il tuo ufficio è verso sinistra e fa 15 km in macchina per andare da un altro professionista che fa il tuo stesso mestiere, semplicemente perché non sa che li ci sei tu!

“Ma ho aperto una pagina Instagram” Fantastico! È stata un ottima idea ma come fai a dimostrare la tua professionalità solo tramite qualche post e qualche guida, non credi che la tua autorevolezza accrescerebbe se ci fosse un posto online dove ti puoi dilungare su tutte le spiegazioni e fare tu le regole della tua pagina?

Ecco quel posto è un sito web i siti web servono prima di tutto per dare autorevolezza e certificare le competenze di un professionista, oltre ad essere un potente mezzo per essere trovato da potenziali clienti/pazienti/collaboratori.

Se ci pensi bene quando hai bisogno di una consulenza di qualunque tipo non cerchi l’hastag su Instagram, ma scrivi su Google quello di cui hai bisogno ed è proprio li in quella ricerca che valuti i professionisti dal loro sito web, quindi perché tu non dovresti avere il tuo?